Terrazzo: come risolvere i problemi di infiltrazioni sul balcone

Coloro che sono in possesso di un balcone, di qualsiasi dimensione essa sia, possono considerarsi davvero molto fortunati. Il balcone è infatti un prolungamento della propria abitazione, un elemento che però si sviluppa all’esterno e che consente di godere al meglio delle giornate più calde dell’anno. Non c’è niente di meglio in primavera che fare colazione sul terrazzo o bere proprio lì un buon caffè fumante dopo pranzo, con il sole che inizia a scaldare il mondo e con il cinguettio degli uccellini. Non c’è niente di meglio in estate che pranzare direttamente sul terrazzo, magari avendo provveduto a realizzare una piccola zona in ombra grazie ad un bell’ombrellone oppure a qualche pianta verdeggiante. Anche cenare sul balcone in estate è bellissimo, con le stelle che sovrastano la vostra testa e la possibilità finalmente di avere un po’ di fresco dopo una lunga giornata afosa e calda.

Sì, coloro che sono in possesso di un balcone possono dirsi davvero molto fortunati, ma è importante ricordare che proprio i balconi possono andare soggetti in modo davvero molto semplice a problemi di infiltrazioni di acqua e al problema dell’umidità di risalita. Purtroppo si tratta di problemi che non devono assolutamente essere sottovalutati, prima di tutto perché rendono antiestetico il terrazzo dato che qui si possono venire a creare chiazze, macchie, muffe e funghi, inoltre perché l’umidità dal terrazzo può raggiungere in modo davvero molto semplice le stanze della casa ad esso adiacenti, con problemi intensi alle strutture delle pareti, con ambienti che risultano brutti e poco salubri inoltre. Proprio per questo motivo è di fondamentale importanza procedere al terrazzo impermeabilizzazione.

Terrazzo impermeabilizzazione, sì ma quale metodo è il migliore? Sono disponibili molti diversi metodo per poter ottenere un’eccellente impermeabilizzazione del proprio terrazzo, ma ci sentiamo in dovere di consigliarvi di optare per un metodo poco invasivo che non preveda di dover intervenire con opere murarie di alcun tipo e di un intervento che non necessiti in futuro di alcun tipo di manutenzione, capace quindi anche di durare a lungo nel tempo. Optando per un intervento di questa tipologia infatti riuscirete a dimezzare le tempistiche dei lavori a cui sottoporre il vostro terrazzo e anche a risparmiare davvero molti soldi, eliminando il problema alla radice senza che possa riproporsi. Ma quale metodo riesce a garantire tutto questo? La poliurea a spruzzo, un intervento innovativo che sta prendendo sempre più piede proprio grazie a queste eccezionali caratteristiche, che vi offre la possibilità di ottenere un’eccellente impermeabilizzazione e allo stesso tempo anche di creare il corretto isolamento termico e acustico.

Ovviamente si tratta di un intervento che non può essere effettuato con il fai da te. Sappiamo perfettamente che per alcune persone questo può costituire un problema, persone che amano prendersi cura della loro casa in prima persona e che sanno che facendo tutto da soli possono risparmiare ulteriormente. Ci sentiamo in dovere però di ricordare che con il fai da te non è possibile avere la certezza di essere riuscire a sfruttare il potere della poliurea a spruzzo in modo impeccabile e che quindi con il passare del tempo il lavoro che avete fatto potrebbe non risultare poi così performante, con la necessità di intervenire ancora una volta. Meglio chiudere il problema una volta per tutte, affidandosi a dei professionisti del settore, specializzati proprio in questo ambito. Ovviamente è bene sempre richiedere dei preventivi, così da evitare di spendere un’esagerazione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *